1Una divertente alternativa è la pesca in Oceano Atlantico dalla barca: popolato da un gran numero di specie insidiabili con le esche artificiali, è una metà sconosciuta a molti pescatori, che regala giornate divertenti e ricchissime di catture!

IMG_7756

LE PREDE

Le prede insidiabili sono numerosissime: durante la singola giornata, si possono catturare più di 15 specie diverse. Calare le proprie esche nel blu dell’oceano e non sapere mai cosa può attaccarle, è davvero molto emozionante. Le prede più comuni sono pollock, coalfish, mackarel, scad, dogfish, pouting e cod. L’incontro con qualche grosso Ling è sempre possibile, un predatore misterioso delle profondità oceaniche. Queste acque sono ricche di numerose specie di squali, che raggiungono dimensioni ragguardevoli e tutte insidiabili con diverse tecniche: Blue shark, Tope, Spurdog e Bullhuss sono le più comuni. Nel periodo tardo autunnale è possibile imbattersi anche in grossi banchi di calamari di notevole dimensione, molto divertenti e ottimi per la cena serale!

5

3

TECNICHE DI PESCA

Lo slow jigging con attrezzature light è sicuramente la più divertente. Con questa tecnica, utilizzando vari tipi di jig (metaljig, kabura, inchikoo), si possono catturare numerosissime specie e i combattimenti sono davvero molto emozionanti grazie alla leggerezza degli attrezzi e alla combattività dei pesci di taglia. Molto efficaci anche le soft bait innescate su teste piombate di dimensioni generose. Per tutte le specie di squali, la tecnica del drifting è la più utilizzata ed efficace.

2

4

ORGANIZZAZIONE

Blackbay si appoggia a uno skipper professionista che, da oltre 17 anni, guida pescatori nell’ oceano Atlantico in cerca delle numerosissime specie insidiabili. E’ possibile organizzare una giornata di pesca dalla barca, direttamente nel corso della vostra permanenza al lodge: lo staff di Blackbay vi consiglierà le giornate migliori in base alle condizioni climatiche e alla disponibilità dello skipper.